Berlusconi, la vergogna dell’Italia


Berlusconi, la vergogna dell’Italia  

Il primo ministro israeliano Olmert ha rassegnato le sue dimissioni perché accusato di finanziamento illecito e corruzione.

Per quanto si possano condividere o non condividere le scelte politiche e gli orientamenti di Israele bisogna dare atto a questo Premier di un comportamento assolutamente rigoroso e soprattutto rispettoso delle istituzioni del proprio paese.

Olmert, in un discorso alla nazione, si è dichiarato innocente e ha assicurato ai suoi elettori e al Paese che dimostrerà la sua innocenza davanti ai tribunali e ha addirittura elogiato polizia e magistratura perché agiscono senza alcun condizionamento. Poi, senza nemmeno attendere il rinvio a giudizio, ha lasciato il posto alla sua vice Tzipi Livni.

Ad ogni italiano se almeno minimamente informato non è potuto non saltare alla mente il paragone con il nostro Premier. Che con due processi e due udienze preliminari in corso (senza contare i suoi trascorsi passati) non solo non ha pensato neanche lontanamente alla ritirata, ma ha stravolto la legge e la Costituzione pur di rimanere al potere e tutelare i propri interessi e quelli di coloro che lo gestiscono.

Eccola lì sbattuta sulla faccia di tutti noi cittadini la figura indegna di questo presidente, corruttore e amico di mafiosi, che si fa beffe della legge che invece è uguale per gli altri in ogni dove nel mondo.

Ciò che è assolutamente normale in qualsiasi paese più o meno civile, in Italia diventa grottesco e il contegno riservato a qualsiasi uomo delle istituzioni si trasforma in un vilipendio all’intelligenza e al decoro.

Un esempio vergognoso diventato ridicolo e paradossale agli occhi del mondo di cui però in patria si tace fatte pochissime eccezioni.

Non tutti gli italiani però sono disposti a farsi rappresentare da questo nefasto personaggio! Tutti gli altri, che si sveglino!


Giorgio Bongiovanni

Direttore Responsabile
S.Elpidio a Mare, 24 settembre 2008

preso da www.antimafiaduemila.com

Annunci

La vita… è la poesia preferita dell'universo

Tagged with: , , , ,
Pubblicato su Notizie e politica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: