Torna l’eversione nera?



arresto-web10.jpg

di Monica Centofante  – 29 ottobre 2008
Venezia
. Da esponenti dell’eversione nera a trafficanti di droga. Provengono da ambienti del Nar e di Ordine Nuovo molti degli indagati nell’inchiesta dei Ros denominata “Testuggine”, culminata ieri nel blitz scattato in Veneto, Lombardia, Liguria e altre regioni su richiesta della Procura distrettuale antimafia di Venezia.

E che ha portato in carcere 20 persone, tutte accusate di associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti.
L’indagine in questione, avviata nel 2006, avrebbe accertato l’esistenza di una struttura criminale guidata da esponenti storici del terrorismo di estrema destra, tra i quali Angelo Manfrin, 64 anni, già condannato nel 1990 dalla Corte d’Appello di Venezia con l’accusa di associazione per delinquere in concorso con Gilberto Cavallini, Giusva Fioravanti e Francesca Mambro. Oltre che con altri complici della banda ritenuta responsabile, tra le altre cose, dell’omicidio (risalente al 5 febbraio 1981) dei carabinieri Enea Codotto e Luigi Maronese.
Organizzatore del vasto traffico di droga destinato ai mercati veneto, emiliano e lombardo sarebbe proprio il Manfrin, il quale avrebbe coordinato la rete distributiva con basi a Rovigo, Verona, Padova, Ferrara, Modena e Milano. Supportato da Roberto Frigato, anch’egli esponente di Ordine Nuovo oltreché da noti affiliati alla Banda della Comasina di Renato Vallanzasca e alla Mala del Brenta di Felice Maniero (vedi Fiorenzo Trincanato, fiancheggiatore dei Nar). E avvalendosi della collaborazione della potente famiglia ‘ndranghetista dei Morabito, che procurava la cocaina proveniente dal Sudamerica.
Stando alle indagini, gli affiliati all’organizzazione utilizzavano “codici di copertura” e schemi tipici dei gruppi eversivi clandestini e con tutta probabilità riciclavano il denaro in Svizzera. Mentre la base logistico-operativa si trovava a Novara.
Tra gli indagati, si apprende ancora, figurerebbe anche Carmine Gallo, n. 2 della sezione criminalità organizzata della squadra mobile di Milano – anch’egli indagato per associazione a delinquere finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti – il quale avrebbe approfittato della buona fede del collega magistrato milanese Alberto Nobili per “acquisire per vie istituzionali” informazioni poi utilizzate “in modo non consentito dalla legge”.
“Il fatto che questa gente gravitasse nell’area della destra eversiva ci mette sull’avviso – ha dichiarato ai giornalisti il capo della Dda di Venezia Vittorio Borraccetti a seguito dell’operazione – Vogliamo capire il senso della presenza di questi personaggi. Al momento siamo di fronte ad un gruppo che operava nel narcotraffico. Intendiamo comprendere se il ricavato di questa attività fosse destinato anche ad un impiego di carattere eversivo”. Sul punto è intervenuto anche il comandante del Ros, generale Giampaolo Ganzer, che ha escluso una ripresa dell’eversione di destra così come “l’abbiamo conosciuta in passato”. Aggiungendo però che le indagini proseguono perché “il numero di questi personaggi, le modalità operative ‘compartimentate’ tipiche delle formazioni terroristiche e il materiale sequestrato impongono approfondimenti su possibili finalità eversive”.
E anche se finora non sarebbero emersi elementi che confermino i sospetti di una possibile ripresa dell’eversione nera è ovvio che non possono che preoccupare intercettazioni come quella intercorsa tra Manfrin e Pierluigi Concutelli, ex leader di Ordine Nuovo, nell’ambito della quale è il secondo a parlare di soldi da “fornire a gente della destra eversiva”.

preso da antimafiaduemila

Annunci

La vita… è la poesia preferita dell'universo

Tagged with: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Pubblicato su mafia, Notizie e politica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: