Basta indicare la nazionalità di chi commette reati sui titoli dei mass media!!


Basta indicare la nazionalità di chi commette reati sui mass media!! Gruppo su facebook

Basta indicare la nazionalità di chi commette reati sui mass media!!

Mi riferisco ai TITOLI, alla notizia messa per RIASSUNTO( che è il segnale + forte che si vuole dare)

Basta indicare sui titoli di giornali e TG la nazionalità/provenienza di chi compie il reato !

TITOLO REALE: preso da “Il giornale” in prima pagina del 1 febbraio 2009

” I romeni stuprano ancora ma noi li lasciamo liberi ”

Qui è un esempio ancora più grave di quello che segnalavo io [io segnalavo di evitare di evidenziare la nazionalità di un o più criminali nei titoli]
perchè qui si generalizza totalmente su una popolazione infatti viene detto che i romeni stuprano non un ragazzo romeno , quindi non si vuole perseguitare il criminale ma si perseguita la popolazione in generale.
Un romeno con questo titolo potrebbe offendersi profondamente. Quindi la colpa di qualcuno non può ricadere sulla popolazione.

Questa è una richiesta per evitare di dire la nazionalità di chi commette il reato come INFORMAZIONE INDISPENSABILE(?!) tale da metterla nel titolo .

Non voglio titoli ” un (nazionalità) ha rapinato in un negozio a (città) “ NO!!!
così andrebbe meglio : “(Nome Cognome età) ha rapinato in un negozio a (città) “ Sì!!!

Cambia forse la gravità del reato a seconda della provenienza di chi lo commette ???
Cambia forse qualcosa se ha un colore della pelle diverso dal nostro o se abita a 20 km da noi ???
C’è forse una relazione intrinseca tra il reato e la nazionalità ???

Posso assicurarvi che non cambia nulla !

I colpevoli vanno puniti e sono
tutti uguali di fronte alla legge
!

Quindi perchè non iniziare a farli diventare
uguali anche agli occhi di tutti ?


Si potrebbe anche obbiettare :
allora non si può più dire di dove sia un premio Nobel ?!
Un marziano vince il premio Nobel per blabal”

ma io ribatterei :

Ma nella cronaca nera o giudiziaria la provenienza credo non debba essere un elemento da segnalare perchè la gente è portata a generalizzare le cose; ma fino a che generalizza che i marziani siano dei gegni non c’è niente di male è solo un po’ ingenua ma generalizzare che i marziani siano delinquenti,solo per colpa di alcuni, è una cosa che va oltre l’ingenuità è pericolosa .

Questo per quanto riguarda il TITOLO, la notizia messa per RIASSUNTO( che è il segnale + forte che si vuole dare) … poi nell’articolo l‘autore può elencare tutto quello che vuole, nome cognome data di nascita provenienza religione stato sociale

sarebbe forse buon senso prima raccontare la notizia accaduta poi dire alla fine di che nazionalità sono i colpevoli e vittime solo per leggere la notizia con qualche pregiudizio in meno …. anzi forse è un utopia … applicabile se si nascondessero per un po le nazioni e si lasciasse in mondo sotto gli occhi di tutti …

La nazionalità e/o etnia tra i dati anagrafici d’altronde è alla base del razzismo da sempre quindi credo sia meglio evitare frasi che possano farci pensare male, avere paura di una certa nazionalità, xk sennò saremo più portati a giudicare pregiudizialmente una persona che ci troveremo davanti, solo dalla presunta nazionalità di essa.
O dovrete chiedergli da dove viene per decidere se parlargli ??

Perchè poi si sentono quegli insulti
” Marziani di m***a, andate a casa! ”
” via tutti gli stranieri
persona? mah è un marziano”

Mentre se un italiano compie un crimine non diciamo ” italiani di m***a ” ma ci si arrabbia con la persona in sè(cosa giustissima), non vedo perchè non deve succedere lo stesso se questa è straniera, o meglio succede ma è anche facile cadere negli insulti generali sulla nazionalità .

Ascoltate questo video in particolare dal minuto 8:00
che si collega a questa iniziativa :

outing civile

outing civile

( comunque tutto il video è interessante!)
“per i reati in svizzera si evita di scirvere o dire ” ragazzo marziano picchia ragazzo di venere
ma si dirà nome cognome età ma la nazionalità non viene detta .

[ non so se è attendibile al 100% ma se non lo è appoggio comunque l’idea ]

Annunci

La vita… è la poesia preferita dell'universo

Tagged with: , , , , , , , , ,
Pubblicato su disinformazione, informazione, Notizie e politica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: