Giorno della memoria, 27 gennaio


«Considerate se questo è un uomo
Che lavora nel fango
Che non conosce pace
Che lotta per mezzo pane
Che muore per un sì o per un no.»
Primo Levi

Alcuni sopravvissuti del "Blocco 66" di Buchenwald (un edificio destinato ad ospitare bambini) fotografati poco dopo la liberazione. Germania, dopo l'11 aprile 1945.

Alcuni sopravvissuti del "Blocco 66" di Buchenwald (un edificio destinato ad ospitare bambini) fotografati poco dopo la liberazione. Germania, dopo l'11 aprile 1945.

Foto originale : www.ushmm.org/wlc/it/media_ph.php?MediaId=336

Alcuni video per ricordare il 27 gennaio, giornata in commemorazione delle vittime del nazionalsocialismo (nazismo) e del fascismo, dell’Olocausto e in onore di coloro che a rischio della propria vita hanno protetto i perseguitati. (wikipedia)
E aggiungo un video dell’esperimento Pitesti in Romania sotto il regimi stalinista.

Auschwitz 2010
Reportage di Matteo Parlato [RaiNews24]

Giornata della Memoria – 27 Gennaio
“Oggi non possiamo, non dobbiamo dimenticare: il sacrificio delle vittime, l’efferatezza dei carnefici.”[GianfrancoScavuzzo]

Agghiaccianti racconti dei sopravvissuti all’olocausto: Giornata della memoria Per non dimenticare
regia Mario Guarini [www.marioguarini.it]

 

Crimini del Comunismo: L’Esperimento Pitesti
Documentario [marcuzzzo]

Vedi anche documentario sul fascismo :
Fascist Legacy – documentario sul fascismo

La prima parte tratta dei crimini di guerra commessi durante l’invasione italiana dell’Etiopia e nel Regno di Jugoslavia. Enfasi vi viene posta sull’impiego dell’iprite, o gas mostarda, da parte del Generale Pietro Badoglio, sui bombardamenti di ospedali della Croce Rossae sulle rappresaglie dopo un attentato contro l’allora Governatore italiano dell’Etiopia. La sezione che esamina l’occupazione dellaJugoslavia cita gli oltre 200 campi di prigionia italiani sparsi nei Balcani, in cui morirono 250.000 internati (600.000 secondo il governo jugoslavo), e si sofferma sulle testimonianze relative al campo di concentramento di Arbe (Rab in lingua serbo-croata) e sulle atrocità commesse nel villaggio croato di Podhum, presso Fiume.


Annunci

La vita… è la poesia preferita dell'universo

Tagged with: , , , , , , , , , , ,
Pubblicato su Guerre, informazione, Notizie e politica
One comment on “Giorno della memoria, 27 gennaio
  1. […] Dobbiamo inoltre ricordarci che oggi è il Giorno della memoria. […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: